Controllare e alimentare

Le unità di alimentazione compatte del tipo LDF (VG Power, VG Flex) e LDM acquisiscono le funzioni di controllo e di monitoraggio della testa laser e delle unità periferiche. Tutti i componenti necessari per il funzionamento del laser a diodi quali alimentatori, gruppo di raffreddamento e unità di controllo sono integrati come componenti modulari, facilmente sostituibili.

 

Le unità di alimentazione mobili consentono di pensare in modo diverso ai concetti di ridondanza indipendenti dalla posizione. In questo modo, è possibile impiegare all'occorrenza una sorgente laser decentrata per più laser di produzione. La sostituzione avviene in pochi minuti grazie a personale addestrato del cliente e la manutenzione preventiva o la riparazione possono avere luogo senza influire sulla produzione.

 

Oltre 70 dati di sistema vengono continuamente rilevati ed elaborati dal sistema. La gestione integrata dei guasti funziona su due livelli e consente all'utilizzatore di reagire quando si raggiungono determinati valori soglia di avvertimento prima che il laser venga disattivato al superamento dei valori soglia di errore. Insieme al servizio di teleassistenza - grazie a cui è stato possibile eliminare direttamente oltre il 65% dei guasti di funzionamento segnalati - e all'intrinseca gestione d'impilamento è garantita la massima affidabilità dei laser a diodi.

Ampliamenti e opzioni per i laser a diodi del tipo LDF

  • Visualizzazione a PC grazie al software LL-Control
  • Selezione lunghezza d'onda per la scelta mirata della lunghezza d'onda
  • Interruttore raggio con fino a 6 uscite per ad es. il funzionamento multistazione con più cavi guida luce
  • Unità supplementare per una maggiore protezione contro polvere e umidità
  • Collegamento elettrico di unità di raffreddamento esterne
  • Raffreddatore dell'ottica integrato con circuito di raffreddamento separato
  • Funzioni di programmazione avanzate
  • Misurazione della potenza integrata
  • Gateway bus di campo per diversi protocolli

Ampliamenti e opzioni per i laser a diodi del tipo LDM

  • Stabilizzazione della lunghezza d'onda per applicazioni di pompaggio
  • Scatola di controllo per LDM
  • Laser pilota per semplice visualizzazione
  • Misuratore di potenza per la misurazione manuale della potenza di uscita