Serie LDF Serie (500 – 20.000 W)

Nei laser a diodi con accoppiamento di fibre della serie LDF con una potenza del laser da 500 a 20.000 W, il raggio laser è trasmesso al pezzo in lavorazione dal fascio di emissione attraverso un cavo a fibre ottiche. A seconda della potenza del laser si possono impiegare cavi a fibre ottiche con un diametro di 200, 300, 400, 600, 1.000 e 1.500 µm. Questi ultimi sono dotati di dispositivo di regolazione della temperatura e di rilevamento della rottura e possono essere inseriti e sostituiti in modo semplice.

Laser a diodi con accoppiamento di fibre

La testina laser dei laser a diodi con accoppiamento di fibre è per lo più integrata – come concetto all-in-one – nelle unità di alimentazione compatte e mobili. Insieme alla gestione impilamento e guasti, queste garantiscono la massima affidabilità dei laser a diodi nella produzione di serie. Il sistema laser può essere ampliato in maniera modulare e adattato alla rispettiva applicazione, ad esempio aggiungendo pile di laser a diodi.

Funzionamento multistazione

I laser a diodi della serie LDF con interruttori del fascio e fibre fino a una lunghezza di 100 metri si adattano perfettamente al funzionamento multistazione.

L'interruttore del fascio è integrato nella testina laser e, in caso di un aumento delle esigenze nella produzione del cliente, può anche essere montato in un secondo momento. L'interruttore è dotato di un assorbitore di raggi integrato e di un monitoraggio delle funzioni interno.